MISURA DELLE IMMISSIONI DI RUMORE PRODOTTE DAI CANTIERI DEL CALCIO STORICO FIORENTINO

La manifestazione del Calcio Storico si svolge ogni anno in occasione delle festività del patrono di Firenze nella splendida cornice di Piazza Santa Croce. Alcuni proprietari dei palazzi che si affacciano sulla Piazza hanno presentato un ricorso per Accertamento Tecnico Preventivo denunciando l’eccessiva durata delle operazioni di montaggio e smontaggio delle impalcature necessarie per lo svolgimento della manifestazione. La presenza di un cantiere in un centro abitato è un’anomalia temporanea dell’assetto del territorio, che ne altera le caratteristiche estetiche e funzionali, modificando la viabilità e gli accessi, e determinato immissioni di rumore dirette e indirette. I tempi delle cantierizzazioni non sempre sono brevi (spesso eccedono quelli preventivati) e la tollerabilità soggettiva e oggettiva del disturbo derivante dalle immissioni associate a queste anomalie territoriali diminuisce all’aumentare (non previsto) del tempo di attività del cantiere. In caso di contenzioso e di accertamento tecnico richiesto dal Giudice, il consulente incaricato deve fornire al Giudice tutti gli elementi per decidere in merito alla tollerabilità delle immissioni di rumore prodotte, direttamente o indirettamente dal cantiere.

Autori: Luzzi, Nocentini, Colucci